Attualità e news

Approfondimenti sulle tematiche più attuali
HIV

22 maggio 2018

Aids/Hiv: in terapia 100mila pazienti, 4mila nuovi malati. Lombardia e Lazio le più colpite

Oggi in Italia sono in terapia più di 100mila pazienti con Hiv. Secondo l'ultimo bollettino del Centro Operativo Aids dell'Iss i cui dati si riferiscono al 2016, poco meno di 4mila sono le nuove diagnosi di infezione ogni anno con una incidenza di circa 5,7 su 100mila abitanti. Questi dati sottolineano che la trasmissione della malattia non si è ancora interrotta e coinvolge le fasce d'età più giovani, tra i 25 e i 29 anni. Nel 50% dei casi si tratta di maschi che fanno sesso con maschi (Msm). Lombardia e Lazio sono le regioni dove si è registrato il maggior numero di nuove diagnosi, rispettivamente 691 e 557 nuovi casi.

HIV

22 maggio 2018

In Italia almeno 1 malato di HIV su 10 non sa di esserlo

In Italia quasi 130 mila persone vivono con l'HIV e di queste circa 12-18 mila non sanno di aver contratto il virus. Chi è sieropositivo ha quasi la stessa aspettativa di vita di una persona sana e l’HIV è ormai considerata una malattia cronica. "Da anni il numero di nuove diagnosi si attesta intorno ai 3.500-3.800 casi e non diminuisce nonostante gli sforzi. Ad oggi circa 15 mila persone sieropositive non hanno scoperto il loro stato: è tempo di aggredire in modo preventivo il virus dell'HIV", questo è quanto sottolinea Andrea Antinori coordinatore della conferenza ICAR (Italian Conference on AIDS and Antiviral Research) che si svolgerà a Roma dal 22 al 24 Maggio. Insieme alle novità in termini di ricerca e trattamento, ulteriori tematiche come prevenzione e profilassi pre-esposizione (PrEP) saranno i temi delicati che verranno discussi durante la prossima edizione del congresso.

IB

18 maggio 2018

ESCMID aggiorna le linee guida sulla prevenzione dell'infezione da C. difficile

Data l'importanza continua dell'infezione da C. difficile in Europa, il gruppo di studio ESCMID per C. difficile (ESGCD) ha aggiornato le sue linee guida, rivedendo la letteratura sugli interventi per controllare l'infezione negli adulti in contesti sanitari acuti e derivando specifiche raccomandazioni sul controllo delle infezioni.

HIV

18 maggio 2018

Migliaia di italiani hanno l'Aids e non lo sanno

La percezione comune è che il problema riguardi ormai solamente l'Africa. Invece, in Italia il numero di nuove infezioni non accenna a diminuire ed il 70% dei nuovi casi viene diagnosticato troppo tardi. Negli ultimi 5 anni, il numero di nuovi casi di infezione da HIV-1 rilevati in Italia è rimasto costante, assestandosi tra i 3.500 ed i 4.000 ogni anno. Questo recente dato risulta essere estremamente preoccupante poiché una media di 10 nuove infezioni al giorno è sicuramente indice di una epidemia di HIV-1 non sotto controllo nel nostro paese.

> vedi tutte le notizie

Linee guida

principali linee guida nelle diverse aree terapeutiche